Kingdom Hearts 3 - Anteprima

La lunga attesa sarà ripagata?

di Simone Aquilecchia / giovedì 28 giugno 2018 / Anteprima

Kingdom Hearts è una saga venerata, sopratutto guardando il mercato giapponese. come tutte le cose c'è a chi piacce e a chi no, ma è sicuro che ogni videogiocatore con un po' di esperienza ha sentito il nome di questa serie almeno un paio di volte. E il capitolo numero 3 è uno di quei titoli che hanno creato più hype nella storia dei videogiochi. Con voci che lo davano in lavorazione dal 2006, è stato ufficialmente annunciato nel 2013. da allora sono passati altri cinque anni e ora, finalmente abbiamo la data d'uscita che ci porta a fine gennaio del 2019.

Kingdom Hearts ha fatto sentire la sua importanza in questo E3 2018 preseniando a diverse conferenze diverse conferenze. con trailer che ci mostrano non solo alcuni esempi di gameplay, ma anche i mondi che potremmo esplorare. Per chi non sapesse come funziona il titolo, Kingdom Hearts vede il protagonista viaggiare tra diversi universi Disney ed interagire con i classici personaggi presenti.
Al gruppo di iconiche zone dedicate a Il Re Leone o Mulan sono stati annunciati molte aree inedite. Tra questi troveremo quelli di Toy Story, Frozen, Pirati dei Caraibi, Hercules, Rapunzel, Monster & Co. e Big Hero 6. I più attenti di voi sapranno che Pirati dei Caraibi ed Hercules erano già presenti nel secondo capitolo ma le loro mappe erano maggiormente limitate. Inoltre abbiamo potuto vedere anche personaggi come Ralph Spaccatutto e Remì di Ratatouille ma non sappiamo se avranno mondi loro, se saranno solo comparse o se potranno diventare personaggi di supporto.

Il gameplay sembra assolutamente fantastico, con elementi così vari da sembrare impossibili da trovare in un singolo titolo: battaglie navali, scontri subacquei, armi decisamente cinematografiche e molto altro. La saga ha visto diverse meccaniche e cambiamenti durante i vari titoli, sopratutto per quanta riguarda effetti e tecniche aggiuntive. In generale però il sistema di combattimento alla base è rimasto fedele ed efficace. Purtroppo visto che sono ormai anni che vediamo immagini di gameplay passarci sotto gli occhi, sono restio a dare un mio giudizio effettivo su ciò che si può notare in questi filmati. La grafica inoltre appare essere decisamente degna di nota. Come anche per il gameplay, ciò che abbiamo al momento è tratto solo e unicamente da trailer, tuttavia disegni e animazioni appaiono non solo convicenti ma decisamente ben fatti. Basta vedere tutto il comparto che riguarda i personaggi della serie di Pirati Dei Caraibi: la ricostruzione animata è estremamente fedele e in uno stile decisamente notevole. Anche le scene dove sono coinvolti i protagonisti della saga sembrano essere davvero ben fatte. Vengono rivelati anche elementi estremamente importanti riguardanti la trama; a qualcuno non appassionato o che ha giocato solo alcuni titoli potrebbero non sembrare così determinanti ma in questi trailer sono state rilasciate diverse scene che hanno fatto mancare alcuni battiti ai fan più accaniti della saga.
La più famosa di tutte è sicuramente la seguente, la cui visione e successivo commento di Tetsuya Nomura ha creato il caos sull'internet.

Vediamo infatti Aqua, essenzialmente la principale protagonista del capitolo Birth by Sleep ed uno dei personaggi più amati di tutta la saga, cedere all'oscurità dell'abisso in cui era imprigionata da un decennio e forse passare ufficialmente dalla parte dei"cattivi". Questo ha conseguenze estreme per i fan, sopratutto dopo le rivelazioni in Dream Drop Distance.
Il direttore del gioco si è rivelato sorpreso che questo particolare sia ciò che i fan hanno notatomaggiormente, dato che il punto forte del video voleva essere l'introduzione del mondo di Frozen. Questo commento ha generato molti dubbi in alcuni fan, in quanto la sua ricerca e salvataggio era considerato una parte fondamentale che si attendeva nel titolo. L'importanza di questo personaggio per i fan è stata dunque sottovalutata? O sono stati i fan a non notare qualcosa che ha portato a questo sviluppo di trama?

La risposte a tutte queste domande purtroppo non arriveranno fino a quando il gioco non sarà disponibile al pubblico. La data fissata è il 29 Gennaio 2019. Inoltre per l'occasione è disponibile su PS4 per il preordine la versione All in One, la quale contiene, oltre al nuovo titolo, anche KINGDOM HEARTS HD 1.5 + 2.5 ReMIX e KINGDOM HEARTS HD 2.8 per il prezzo complessivo di 109.99 Euro. Questo potrebbe venire incontro a veterani della saga e nuovi giocatori, rendendo effettivamente disponibili più titoli oltre al nuovo capitolo.
Una Collector's Edition sembra essere disponibile invece per 230 Euro contenente 3 modellini dei tre eroi Sora, Paperino e Pippo più altri contenuti aggiuntivi. É però limitata e i preordini sono già aperti nel sito della Square Enix.

E voi? cosa ne pensate di questo atteso titolo e delle rivelazioni che sono state mostrate?

Vuoi segnalarci un errore? Scrivici qui!

Scheda

  • Data di uscita / 29/01/2019
  • Sviluppatore / Square Enix
  • Produttore / Square Enix
  • Doppiaggio / Inglese
  • Sottotitoli / Italiano
  • Giocatori offine / 1
  • Giocatori online / ---
  • Raggiungi la pagina ufficiale

Avventura, RPG su PlayStation 4, Xbox One

Pegi 12

Acquista

Social Net

In evidenza

Mario Tennis Aces - Recensione

2 luglio 2018

Mario Tennis Aces

Ultimi Commenti