Al Facility Management Day Microsoft presenta il progetto di Leonardo Global Solutions - News

di Massimiliano Vignolo / giovedì 08 novembre 2018 / News

Oggi, giovedì 8 novembre, Barbara Cominelli, Direttore Marketing & Operations di Microsoft Italia, è intervenuta alFacility Management Day 2018 di IFMA raccontando i benefici che le aziende del settore del facility management possono trarre dall’avvio di un programma di trasformazione digitale e sottolineando l’importanza della formazione per i dipendenti di ogni livello.

In questo contesto, Barbara Cominelli ha presentato il progetto di Leonardo Global Solutions, che grazie a Microsoft PowerApps ha sviluppato un’app per ottimizzare le attività del team di Facility Management, in particolare per quanto riguarda la gestione e il monitoraggio delle attività di pulizia e ristorazione.

Leonardo Global Solutions è parte del Gruppo Leonardo, azienda globale con sede in Italia che fornisce soluzioni innovative e ad alto contenuto tecnologico per i settori dell’Aerospazio, della Difesa e della Sicurezza. Leonardo Global Solutions segue le attività di Real Estate, acquisti e Facility Management per tutto il Gruppo, consentendo all’azienda di concentrarsi sul proprio core business. Grazie alla nuova applicazione sviluppata con PowerApps e alla piattaforma di produttività cloudOffice 365, il team di Facility Management ha potuto fare un salto di qualità tecnologico e migliorare sensibilmente la qualità del lavoro, ottenendo report più ricchi di informazioni, precisi ed efficaci e riducendo il tempo richiesto dalle attività di reportistica.

Dopo aver migliorato quantità e qualità dei dati raccolti grazie all’integrazione della nuova app e delle tecnologie Microsoft, il team ha, inoltre, scelto di iniziare a utilizzare Microsoft Power BI per organizzare al meglio le informazioni in base alle esigenze, alle attività e alle strutture analizzate. Grazie a Power BI, il team di Facility Management è in grado di riordinare semplicemente i dati, combinarli per condurre analisi specifiche e ottenere informazioni critiche per il miglioramento dell’attività. Infine, la trasmissione di informazioni e analisi è stata automatizzata attraverso Microsoft Flow, il servizio di Microsoft basato sul Cloud che consente di creare flussi di lavoro automatizzati, sincronizzare i file e gestire al meglio le notifiche per potersi concentrare sul proprio lavoro senza distrazioni e trovare facilmente i documenti necessari.

Questo caso non è solamente un esempio di come la trasformazione digitale possa semplificare e rendere più efficienti le attività di Facility Management, ma testimonia come ogni persona, a prescindere dalla posizione all’interno dell’organizzazione, possa diventare un “power user” quando comprende i benefici concreti del digitale per il proprio lavoro.

 

Vuoi segnalarci un errore? Scrivici qui!