Sopravvivi nel nuovo action PvPvZ World War Z! - News

di / venerdì 08 febbraio 2019 / News

Saber Interactive ha pubblicato un nuovo trailer che mostra il gameplay frenetico e avvincente Players vs Players vs Zombies (PvPvZ) in World War Z, l'attesissimo gioco ispirato all’acclamato film d'azione della Paramount Pictures. Mentre la modalità classica co-op a quattro giocatori di World War Z ti mette faccia a faccia contro implacabili sciami di zombi, quella PvPvZ offre un'esperienza completamente unica, sfidandoti a sopravvivere sia ai vivi che ai morti attraverso una varietà di modalità competitive progettate per il combattimento 4v4.

 

Ciò che differenzia il PvPvZ in World War Z da altri giochi multiplayer è lo sciame di zombi, che assedia l'arena durante l'intera partita, costringendo i giocatori a combattere non solo l'uno contro l'altro ma anche con i non morti, questa situazione fa sì che il combattimento possa ribaltarsi in un istante. World War Z verrà lanciato con le seguenti modalità multiplayer:

 

  • Scavenge Raid: i giocatori devono raccogliere il maggior numero di risorse attraverso la mappa per vincere
  • Vaccine Hunt: i giocatori devono raccogliere e tenere un oggetto per guadagnare punti per la squadra.
  • Swarm Deathmatch: due squadre si affrontano in un'aspra lotta fino alla fine
  • Swarm Domination: cattura le zone per guadagnare punti e portare la tua squadra alla vittoria
  • King of the Hill: conquista una collina, quindi controllala per guadagnare punti

 

Sviluppato con il dinamico Swarm Engine™ di Saber, World War Z scatena centinaia di mosse frenetiche contro orde di zombie assetati di sangue che stanno invadendo il mondo, tra le location sono incluse New York, Mosca, Gerusalemme e molte altre. Gioca in co-op con altri 3 amici usando 6 diverse classi ed un arsenale di armi letali, esplosivi, torrette e trappole per annientare la minaccia dei non morti e sopravvivere un altro giorno.

 

World War Z è previsto per il 2019 su PlayStation 4, Xbox One e PC Windows sullo store Epic Games

Vuoi segnalarci un errore? Scrivici qui!