Chi sono i Kree? - Speciale

La guerra in sfumatura d'azzurro

di Giovanni Campodonico / martedì 25 settembre 2018 / Speciale

L'Hype per Capitan Marvel è ai massimi livelli in questo periodo. E come non potrebbe esserlo? Supereroi, battaglie spaziali, razze aliene... Esatto, razze aliene. Plurale. Nel cosmo Marvel esistono numerose specie di forme di vita non terrestri, alcune più sviluppate di altre, e proprio due fra queste ultime saranno protagoniste del nuovo film targato Marvel Studios. Siccome la loro storia è lunga e complessa, abbiamo pensato di spiegarvi un po' di cronistoria spaziale, partendo proprio dalla razza guerriera nota come Kree, al quale la nostra Capitan Marvel è molto legata.
Creati da da Stan Lee e Jack "King" Kirby, i nostri fanno la loro prima apparizione su Fantastic Four 57 del 1967, e si dimostrano una una razza biologicamente simile agli umani, solo che possiedono pelle blu e peluria bianca. Inoltre respirano un aria ricca di azoto, che fa sì che tutti i membri di questa razza abbiano  bisogno di particolari apparati per respirare sul nostro pianeta.
Nativi della Nebulosa di Magellano, i Kree vivono sul pianeta Hala, dotato di gravità molto superiore a quella terrestre, che dona a tutti i suoi abitanti un certo grado di superforza, almeno doppia rispetto a quella di un normale essere umano. Inoltre, alcune femmine Kree possono stimolare psionicamente il desiderio dei maschi, e alcune anche assorbirne la forza vitale, ma il governo alieno bracca questi mutanti come fossero animali.

Sul pianeta Hala vive inoltre un altra razza, quella dei Cotati, in pratica piante senzienti. In principio i rapporti fra le due razze erano generalmente pacifici, con i Kree atti a militarizzarsi e i Cotati dediti a vita più pacifica; questa convivenza continua fino a quando sul pianeta non giungerà una delegazione aliena venuta dalle stelle: erano arrivati gli Skrull. Questa razza di alieni verdolini e mutaforma era pacifica ed tecnologicamente avanzatissima, tanto da voler condividere le sue scoperte con l'universo ed annettere pacificamente varie specie senzienti al suo vasto impero intergalattico. Questa volta la scelta era caduta su Hala. Dovendo però scegliere quale fosse la razza dominante fra Kree e Cotati, gli Skrull proposero una gara: le due razze aliene avrebbero avuto un anno di tempo per trasformare un piccolo planetoide disabitato in un qualcosa di grandioso. I Kree costruirono una città magnifica sulla nostra Luna, in un area dotata di aria respirabile che verrà chiamata in seguito "La Zona Blu", mentre i Cotati daranno vita ad uno splendido giardino (sempre nello stesso luogo). Gli Skrull preferiranno quest'ultimo, scatenando l'ira dei Kree che prima stermineranno la maggior parte dei Cotati, per poi passare all'uccisione della delegazione Skrull.


Cannibalizzando la tecnologia aliena, i Kree potranno così espandere il loro impero alle stelle, inimicandosi però per sempre la razza Skrull. La società Kree è infatti autoritaria e estremamente imperialista: tutti i Kree credono nella purezza della razza, nell'onore della lotta e nella loro superiorità.  A guidare questo impero c'è un enorme computer che contiene la somma di tutte le più grandi menti della storia aliena (scienziati,politici, soldati...) chiamato la Suprema Intelligenza che, con la forma di un enorme testa immersa in un tubo, pianifica la sopravvivenza della sua specie, spesso anche all'oscuro dei suoi sottoposti. Infatti i Kree sono una razza immobile nella scala evolutiva, e quindi spesso sull'orlo dell'estinzione. Nel corso dei secoli la specie proverà a superare la sua naturale xenofobia e ad accoppiarsi anche con altre razze, dando vita ad una nuova specie Kree dotata di pelle rosa, più forte e resistente della razza blu. Nata come minoranza, la variante rosa diventerà in poco tempo la componente maggiore dell'impero Kree, ma sarà comunque sottoposta a numerosi soprusi da parte dell'elite blu. Kree sono estremamente avanzati tecnologicamente, possiedono astronavi che possono muoversi più veloci della luce, laser e robot. Presenti su più di mille mondi, i Kree sono l'unica razza a possedere la tecnologia Omni-onda, che rende possibili comunicazioni istantanee fra le vastità dello spazio (e che può essere usata come arma, e come frequenza di controllo mentale). Inoltre i Kree sono detentori dello Psico-Magnetrone, in grado di creare la materia, e delle micidiali Sentry, enormi robot in grado di tenere testa a interi gruppu di eroi Marvel.


Inoltre, l'impero Kree possiede altissime conoscenze di genetica e più di una volta ha ibridato i suoi soldati con geni di insetto o ha aumentato le loro facoltà fisiche. I soldati migliori dei Kree possono essere nominati Accusatori, che fungono da giudici giuria e carnefice. Questo corpo militare possiede una sofisticata armatura e un "Arma universale", che consente loro di volare, ristrutturare la materia e di emettere devastanti raggi di energia. L'Accusatore capo è il Kree noto come Ronan, che nel corso degli anni avrà diversi scontri con gli eroi del nostro pianeta (e che abbiamo visto nel film Guardiani della Galassia). Le conoscenze di genetica dei Kree verranno usate anche sul altre razze del cosmo, ma solo cinque sopravviveranno agli esperimenti degli alieni in blu. Conosciuti come gli Inumani, queste cinque razze vivranno per molti secoli all'insaputa l'uno dell'altro, ma verranno poi riunite sotto un unica egida. Va detto però che una delle razze che farà parte di questo gruppo di esseri superpotenti è la nostra.
Partiti dal nulla, e rimasti per anni nascosti nel loro pianeta, i Kree sono diventati in poco tempo una delle razze più temute del cosmo, e nei fumetti hanno incrociato spesso le spade con gli eroi della Terra. Ora è giunto il momento di passare ai film.

Vuoi segnalarci un errore? Scrivici qui!

Scheda

  • Editore / Marvel Comics
  • Autori / Stan Lee, Jack Kiby
  • Genere / Comics

Social Net

Ultimi Commenti