Offerte PlayStation Plus Marzo - Speciale

Ecco i giochi scaricabili gratuitamente per tutti gli abbonati al PlayStation Plus

di Alessandro Spallino / giovedì 07 marzo 2019 / Speciale

Per il mese di Marzo Sony ha dato un taglio netto alle sue offerte per tutti gli abbonati al Plus, eliminando definitivamente dal catalogo le offerte per PlayStaion 3 e PS Vita. Il risultato è un catalogo davvero povero che annovera solo due titoli, entrambi scaricabili a partire dal 5 marzo. Scopriamoli insieme.

Call of Duty: Modern Warfare Remastered è senza dubbio uno dei capitoli più riusciti del franchise, caratterizzato da un aspetto grafico spaccamascella per l'epoca (era il lontano 2007) qui impreziosito da un ottimo trattamento di restauro, capace di farlo risplendere ancora di più, nonostante i suoi due anni di età che in un mercato come quello odierno possono spesso rappresentare un'eternità. Effetti particellari e texture mapping ancora oggi sono in grado di reggere il confronto con produzioni attuali.
Il gioco presenta un gameplay solido, spesso un po’ troppo scriptato che fa della spettacolarizzazione degli scontri il suo vero perno centrale ed è caratterizzato da un time to kill davvero basso, croce e delizia della produzione.
Impossibile non citare l’ottimo comparto multiplayer che consente di immergersi in mappe dal design davvero complesso e originale, capaci di rendere ogni sessione di gioco davvero unica e sempre diversa.
Vista l’abbondanza di FPS di questi tempi e il recente fenomeno Apex Legends francamente troviamo difficile provare interesse per il comparto multiplayer di un gioco come Modern Warfare ma ci sentiamo altresì di consigliarlo a chiunque abbia voglia di viviere un’intensa campagna single player dall’altissimo valore cinematografico.


Il secondo e ultimo gioco dell’offerta di Marzo è The Witness (qui la nostra recensione), puzzle-avventure affascinande e discretamente impegnativo caratterizzato da una direzione artistica ispiratissima e un comparto grafico coloratissimo, ricco di contrasti e piacevoli dettagli che lo fanno assomigliare molto alle opere pittoriche impressioniste dei primi del '900.
Procedere nell’avventura è sia una sfida per la mente che un progressivo ed inesorabile viaggio di formazione, capace di immergere il giocatore in un mondo misterioso e onirico.
Un gioco poetico che saprà colpirvi grazie al suo aspetto grafico e al suo ritmo di gioco compassato ma emotivamente coinvolgente. Un sogno da vivere in solitaria che saprà tenervi impegnati per parecchio tempo grazie a un sistema di enigmi davvero ben congegnato e appagante.

Vuoi segnalarci un errore? Scrivici qui!

su PlayStation 4, PlayStation 3, PS Vita

Social Net

In evidenza

Resident Evil 2 - Recensione

4 febbraio 2019

Resident Evil 2

Ultimi Commenti