Cosa sono le gemme dell’infinito?-Speciale

Temete il loro puro potere

Quando si parla di fumetti viene spesso nominato il “Cosmo” Marvel, sebbene spesso e volentieri le avventure dei nostri personaggi preferiti avvengano nella ben più terrestre New York. Ma questo non vuol dire che lo spazio, le stelle e la fantascienza più stretta non abbiano posto nelle avventure dell’Uomo Ragno o degli Avengers. Uno dei tasselli più interessanti in questo universo di possibilità sono sei piccoli oggetti ma dal potere quasi illimitato. Parliamo delle Gemme dell’Anima, che cambieranno poi nome in Gemme dell’infinito, fino ad arrivare alla dicitura moderna di Pietre dell’Infinito.
Tutto bellissimo, ma di che cosa stiamo parlando?

Beh, in principio il nome “Gemme dell’Anima” era calzante, visto che di gemma ne esisteva solo una. Dal colore verde smeraldo, la gemma dell’anima venne affidata al supereroe Adam Warlock, nel suo percorso messianico. Solo dopo scopriremo che in realtà la gemma era un organismo vampirico che si nutriva di anime. Perchè, insomma, siamo sempre nei fumetti, e le cose semplici non ci piacciono per nulla. In tutto questo però, dopo molti anni, scopriremo che in realtà le gemme sono sei in totale, ognuna nelle mani di un diverso essere cosmico.
Le pietre sono dunque così colorate (con il primo colore che rappresenta la loro prima apparizione a fumetti,e il secondo quello della loro apparizione cinematografica) e divise:

Gemma dell’anima-Verde/Arancione: La gemma permette di manipolare e rubare le anime, vive o morte. Può lanciare raggi di energia karmica e può riportare in vita i morti. Permette inoltre l’accesso ad un mondo idilliaco all’interno della stessa gemma. Nell’universo cinematografico è ancora nascosta.
Gemma del potere-Rossa/Viola: La gemma dona al possessore una forza fisica quasi infinita, può dare energia a qualunque macchina e dona la capacità di manipolare l’energia. Nell’universo cinematografico è nascosta nell’Orb in possesso dei Nova Corps.
Gemma del tempo-Arancio/Verde: La gemma dona il potere di viaggiare nel tempo, di alterare la propria età e di osservare futuro e passato. Nell’universo cinematografico è nascosta nell’Occhio di Agamotto del Dottor Strange.
Gemma dello spazio-Viola/Blu:La gemma permette il teletraporto, la supervelocità e l’ubiquità. Nell’universo cinematografico è nascosta dentro il Tesseract.
Gemma della mente-Blu/Gialla: Dona la connessione ad ogni mente dell’universo, e dona enormi poteri mentali quali telepatia e telecinesi. Nell’universo cinematografico è nascosta nella testa dell’androide Visione.
Gemma della realtà- Gialla/Rossa: In parole semplici realizza i desideri. Nell’universo cinematografico è rappresentata dall’Etere, arma degli Elfi Oscuri)

Le gemme però non sono semplicissime da utilizzare, anche se impugnate da esseri cosmici, e come per tutte le cose bisogna affinare il controllo che si ha su di esse. Aiuta però sapere che tutte le gemme sono senzienti e desiderano stare insieme, aiutando spesso e volentieri in modo indiretto chi le possiede. La gemma del potere adora donare forza, mentre la gemma della realtà, è invece più restia a funzionare ad esempio. Una volta riunite, possono dare origine all’artefatto più ptente del cosmo: Il Guanto dell’Infinito. Grazie al potere riunito delle gemme si ottiene il potere assoluto su tempo, spazio, anima, mente, potenza e realtà diventando così, in poche parole, Dio. L’essere supremo del cosmo, in grado di distruggere metà della vita dell’universo con un solo schiocco di dita.

La prima persona nella storia a mettere insieme quest’arma sarà il folle criminale cosmico Thanos, che sarà sconfitto solo grazie ad un esercito di supereroi terrestri e dal vecchio portatore della gemma dell’infinito, Adam Warlock. In seguito all’avventura sarà lui a decidere di donare le gemme a sei eroi diversi, in modo da creare un supergruppo che potesse custodire questo potere quasi assoluto, per evitare che finisca nelle mani sbagliate. Nascerà così la meteorica “Guardia dell’Infinito”.
Nel corso degli anni le gemme – o pietre che dir si voglia – hanno fatto capolino fino ai quattro angoli dell’universo Marvel,  e il guanto dell’infinito ha preso vita molte volte, sia per essere usato a fin di bene, sia, molto più spesso, da personaggi poco raccomandabili.
Ora ci resta solo da aspettare e vedere, cosa succederà quando queste pietre preziose cadranno nelle mani sbagliate, sul grande schermo.

Ultimi articoli

NBA 2K23 – Recensione

I miei primi passi con NBA 2K stato sono stati con la versione 2012 che, guarda caso, aveva Michael Jordan in copertina. L’impatto con quel

Read More »

Ultime news

PAW Patrol: Gran premio è disponibile!

Outright Games, uno dei principali editori globali di prodotti d’intrattenimento interattivo per famiglie, in collaborazione con Paramount Consumer Products, Nickelodeon e Spin Master Ltd., un’azienda

Leggi Tutto »

Questo sito utilizza cookie, anche di proprietà di terze parti, che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell’utente. Continuando la navigazione si considera accettato tale uso. Leggi l’informativa cookie: in essa sono indicate anche le modalità con cui potrai disabilitarli in qualsiasi momento.