Lucca Comics & Games – Annunciati i finalisti del Gioco dell’Anno e del Gioco di Ruolo dell’Anno 2023

L’attesa è finita: Lucca Crea e le Giurie del Gioco dell’Anno e del Gioco di Ruolo dell’Anno hanno finalmente svelato la lista dei 5 finalisti che si contenderanno i due premi per l’anno 2023.

I vincitori verranno annunciati durante la serata di premiazione, giovedì 2 novembre, alle 19.30, al Teatro del Giglio e, nell’occasione, festeggeremo insieme il trentennale di Lucca Games.

Tra i 33 giochi concorrenti di 13 editori e 1 autore, i finalisti (in ordine alfabetico) del Gioco dell’Anno 2023 sono:

Akropolis, Ghenos Games. Ideato da Jules Messaud, è un gioco competitivo di posizionamento tessere. I giocatori, in veste di abili architetti della Magna Grecia, sono incaricati di aumentare il lustro e il prestigio della propria città, progettando templi, mercati, giardini e caserme. Costruire i diversi edifici con attenzione ed innalzarli verso il cielo, utilizzando con saggezza la preziosa pietra, conduce alla vittoria.

Challengers!, Asmodee Italia. Gioco competitivo di Johannes Krenner e Markus Slawitscheck di gestione del mazzo. I giocatori, coinvolti in avvincenti duelli, dovranno costruire la squadra perfetta ed affrontare con successo un nuovo avversario ad ogni round per trionfare nel più grande torneo di rubabandiera. È prevista una modalità esclusiva a torneo in cui è possibile giocare contemporaneamente fino a 4 duelli.

Heat, Asmodee Italia. Gioco competitivo ideato da Asger Harding Granerud e Daniel Skjold Pedersen, incentrato sul mondo delle corse automobilistiche. Con una meccanica semplice e intuitiva, Heat mette i giocatori al posto di guida durante le caotiche ed epiche gare degli anni ’60. Offre la possibilità di sperimentare il brivido di una singola gara oppure organizzare un Campionato per giocare un’intera stagione in una sola serata.

Hens, Little Rocket Games. In Hens, gioco di carte competitivo ideato da Giampaolo Razzino, i giocatori vestono i panni di un allevatore di galline, attento a realizzare la più proficua e armoniosa aia. Le regole di posizionamento sono poche e semplici, ma riuscire a creare grandi gruppi della stessa razza non sarà affatto facile. Vince l’allevatore con la migliore aia.

Tranquility, Lucky Duck Games. Gioco di carte cooperativo di James Emmerson, dalla scatola compatta e che richiede una buona intesa tra i giocatori al tavolo. Posizionate al meglio le carte numerate per condurre con successo la nave alla fine del viaggio. Durante la partita non è concesso parlare con gli altri membri dell’equipaggio, il silenzio è una regola d’oro sulla Tranquility.

Tra i 33 concorrenti per un totale di 14 editori, i finalisti (in ordine alfabetico) del Gioco di Ruolo dell’Anno 2023 sono:

Broken Tales, The World Anvil Publishing/MS Edizioni. “Broken Tales” di Alberto Tronchi è un gioco di ruolo che offre una rilettura oscura delle fiabe classiche, stravolgendo completamente le loro premesse. Questo gioco si basa sul sistema di gioco Monad Echo, e i giocatori interpretano il ruolo di membri dell’enigmatico Ordine, un gruppo segreto al servizio del Papato incaricato di investigare su eventi e minacce al di là della comprensione umana.

Heart – La Città del Profondo, Isola Illyon Edizioni. Gioco di ruolo fantasy horror narrativo scritto da Grant Howitt e Christopher Taylor. I giocatori interpreteranno i terebranti, esploratori determinati a scoprire le profondità del Cuore, un intricato labirinto di tunnel eterei che si estende nel sottosuolo, intriso di segreti, magia oscura. La meccanica di gioco basata sul d10 è veloce e snella e ogni personaggio è definito da un set di Abilità, Domini, Talenti e Competenze.

Il Re è Morto, Grumpy Bear. Il Re è Morto di D. Vincent Baker è un gioco di ruolo di narrazione dove sarete chiamati a vestire il ruolo dell’erede di una delle cinque Nobili Casate di Banteave. Le alleanze, i giochi di potere e le occasioni mondane sono altrettanto cruciali quanto le guerre per risolvere le dispute di successione. La storia si sviluppa attraverso l’interazione dei giocatori, che a turno creano e interpretano uno degli Incontri proposti che aggiungeranno sempre più profondità alla trama. Alla fine del gioco, chi ha la mano migliore diventa l’Erede Designato e viene incoronato, ma questa vittoria potrebbe non sempre portare il bene al Regno.

Prism, MS Edizioni/Fumble GDR. PRISM di Claudio Pustorino è un coinvolgente gioco di ruolo che mette i giocatori nei panni di individui coraggiosi pronti a sfidare il regime di una distopia opprimente. Nel gioco, avrai l’opportunità di creare e esplorare mondi distopici di tua invenzione, immergendoti in storie dove il confine tra giusto e sbagliato è sfumato e ogni decisione ha conseguenze significative. PRISM è un gioco di ruolo che si ispira a diverse distopie, tra cui “V for Vendetta”, “The Hunger Games”, “The Last of Us” e “1984”. Sarai chiamato a fronteggiare le tue paure, prendere decisioni difficili e vivere appieno l’esperienza della distopia, unendo forze per cambiare il corso degli eventi in un mondo avvolto nell’oppressione.

Wanderhome, Grumpy Bear. Wanderhome di Jay Dragon è un fantasy bucolico che trasporta i giocatori in un mondo da favola, caratterizzato da colline ondulate e animali parlanti. Il gioco si concentra sul raccontare storie drammatiche e meravigliose, esplorando i profondi temi del viaggio e del significato di “casa”. Hæth, la terra incantevole che ispira il gioco, attinge dalla creatività di autori come Brian Jacques, Tove Jansson e Hayao Miyazaki, offrendo un’esperienza unica. Il sistema di gioco si basa sull’economia di token, che incoraggia i giocatori a immergersi nei concetti di esplorazione e creazione di comunità. Importante sottolineare che in questo mondo idilliaco, la guerra è ormai un lontano ricordo e la violenza non ha spazio.

Le giurie, insieme all’organizzatore Lucca Crea, ringraziano per la collaborazione tutte le case editrici che hanno presentato i loro prodotti al concorso, si congratula con autori ed editori dei finalisti e dà appuntamento a martedì 26 settembre, alle 21.30, sul canale Twitch di CulturaPOP (https://www.twitch.tv/culturapopita) per una live di approfondimento su tutti i finalisti e sui premi.

Ultimi articoli

Serve una Fine per un nuovo Inizio

Ciao a tutti, qui Andrea, direttore responsabile di GameSailors.it, sito che nel 2014 è testata giornalistica accreditata e riconosciuta legalmente in tribunale. Oggi, con questo

Read More »

MotoGP 24 – Recensione

Quest’anno il motomondiale di Milestone ha anticipato leggermente la sua uscita per arrivare sui nostri sistemi dopo appena 4 gare sulle 21 in programma. Meno

Read More »

Ultime news

ENDLESS Legend è gratis su Steam

Amplitude Studios annuncia che il suo celebre gioco strategico ENDLESS Legend sarà disponibile gratuitamente su Steam dal 16 al 23 maggio. ENDLESS Legend è un gioco di strategia 4X del 2014

Leggi Tutto »

MotoGP 24 ha una data di uscita

Milestone e MotoGP™ sono felici di annunciare l’uscita di MotoGP 24. Il nuovo capitolo del videogioco ufficiale della MotoGP™ è disponibile su PlayStation®5, PlayStation®4, Xbox

Leggi Tutto »

Questo sito utilizza cookie, anche di proprietà di terze parti, che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell’utente. Continuando la navigazione si considera accettato tale uso. Leggi l’informativa cookie: in essa sono indicate anche le modalità con cui potrai disabilitarli in qualsiasi momento.