DRAGON BALL: Sparking! ZERO annunciato ai TGA 2023

Bandai Namco Entertainment Europe ha sorpreso i fan di tutto il mondo annunciando DRAGON BALL: Sparking! ZERO – il primo capitolo della serie DRAGON BALL Z: BUDOKAI TENKAICHI in oltre 15 anni. Il trailer di annuncio, che ha mostrato filmati di gioco, ha svelato una continuazione visivamente sbalorditiva e autentica della serie BUDOKAI TENKAICHI, insieme a fedeli riproduzioni dei leggendari personaggi e dei loro poteri speciali, mentre combattono epiche battaglie in arene enormi e distruttibili. DRAGON BALL: Sparking! ZEROè in arrivo solamente su PlayStation 5, Xbox Series X e PC via Steam.

Qui il trailer Italiano di DRAGON BALL: Sparking! ZERO

Sviluppato da Spike Chunsoft, gli sviluppatori della serie originale originale BUDOKAI TENKAICHI, DRAGON BALL: Sparking! ZERO (qui il link alla pagina del gioco) porta la serie in una nuova era sfruttando la potenza dell’Unreal Engine 5 e spingendo i limiti del gameplay e delle funzionalità in un picchiaduro ad arene. DRAGON BALL: Sparking! ZERO riporta anche il franchise alla denominazione originale giapponese, dove l’originale DRAGON BALL Z: BUDOKAI TENKAICHI era intitolato DRAGON BALL Z: Sparking!.

Dopo più di 15 anni, siamo felici di portare una delle serie più amate di giochi di DRAGON BALL a nuovi livelli, dando ai giocatori ciò che stavano aspettando e presentandolo a un’intera nuova generazione“, ha dichiarato Arnaud Muller, CEO di Bandai Namco Europe. “DRAGON BALL Z: BUDOKAI TENKAICHI ha aperto la strada alle battaglie d’azione in 3D e DRAGON BALL: Sparking! ZERO prosegue questa strada aggiungendo nuove feature rese possibili solo dalle più recenti piattaforme di gioco, per offrire una delle esperienze di gioco anime più coinvolgenti di tutti i tempi“.

Grazie ai poteri distruttivi e alle abilità Ki tipiche di ogni personaggio mostrate in stupefacente dettaglio e in grado di distruggere intere parti delle arene, le battaglie del gioco promettono di “scuotere la terra, far tremare il cielo”.

Ultimi articoli

Ultime news

Questo sito utilizza cookie, anche di proprietà di terze parti, che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell’utente. Continuando la navigazione si considera accettato tale uso. Leggi l’informativa cookie: in essa sono indicate anche le modalità con cui potrai disabilitarli in qualsiasi momento.