Apex Legends: Ribellione – Mad Maggie entra nell’Arena nel Vignette Trailer di Apex Legends

Signora spietata della guerra e autoproclamatasi combattente per la libertà, Mad Maggie si ritrova in Apex Legends: Ribellione costretta a diventare la nuova Leggenda degli Apex Games come punizione per i suoi feroci attacchi nella Frontiera. Nonostante l’ingresso nell’Arena sia una condanna a morte, Maggie cerca di ribaltare la situazione sui suoi aspiranti carnefici e far crollare i giochi.

L’8 febbraio, Mad Maggie diventa la ventesima Leggenda con il lancio di Apex Legends: Ribellione, e con queste abilità, è inutile scappare o nascondersi:

  • Passiva – L’ira dei Signori della Guerra: Maggie può sentire quando c’è sangue nell’acqua. Quando infligge danni ai suoi nemici, questi vengono evidenziati per un breve periodo di tempo, rendendole più facile rintracciarli. E non preoccuparti di correre: Maggie si muove ancora più velocemente quando porta un fucile a pompa.
  • Tattica – Trapano antisommossa: Nessun luogo è sicuro. Il Trapano Antisommossa di Maggie si attacca agli oggetti e brucia i nemici che si sono nascosti dall’altra parte, facendoli uscire allo scoperto.
  • Ultimate – Palla da demolizione: L’incarnazione dell’amore di Maggie per la distruzione, la Palla da Demolizione lascia aumenti di velocità nella sua scia quando viene lanciata, ed esplode brutalmente al contatto con i nemici.

Apex Legends: Ribellione sarà lanciato l’8 febbraio per PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One, Xbox Series X|S, Nintendo Switch e PC via Origin e Steam.

Ultimi articoli

Stray – Recensione

Quanti giochi danno la possibilità di prendere il controllo di un animale in maniera realistica? La risposta è chiara: sono pochissimi. A parte Dog’s Life,

Read More »

Ultime news

Splatoon 3 Direct: Nintendo presenta le novità

Con uno Splatoon 3 Direct di 30 minuti, Nintendo ha presentato in dettaglioSplatoon 3, il nuovo capitolo della serieSplatoon, che arriverà su Nintendo Switch il 9 settembre.  La presentazione ha fornito nuovi dettagli sulle tre modalità principali

Leggi Tutto »

Questo sito utilizza cookie, anche di proprietà di terze parti, che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell’utente. Continuando la navigazione si considera accettato tale uso. Leggi l’informativa cookie: in essa sono indicate anche le modalità con cui potrai disabilitarli in qualsiasi momento.