E3 2020 è ufficialmente cancellato per coronavirus - News

Niente fiera ma gli annunci non mancheranno di certo

di Massimiliano Vignolo / giovedì 12 marzo 2020 / News

A causa del Coronavirus è stato appena annunciato l'annullamento dell'E3 2020. L'evento si sarebbe dovuto tenere dal 9 al 11 giugno. È molto probabile che le aziende simbolo dell'industria puntino a presentare le loro novità (comprese Xbox One X e PlayStation 5) attraverso video più o meno live, un po' come Nintendo fa ormai da qualche anno. Xbox, Ubisoft e Limited RUN Games hanno appena annunciato che organizzeranno un evento streaming in sostituzione all'E3 2020, ma siamo sicuri che non saranno i soli.

Non sarà quindi possibile provare i molti giochi presenti normalmente in fiera, a meno che non si scelga di rilasciare demo online che potranno così essere fruite da tutti. Tutte ipotesi che però non devono far dimenticare che la più grande festa mondiale del videogioco, quest'anno dovrà svolgersi in modo molto meno festaiolo e roboante... in attesa di un 2021 che possa riportare tutto alla normalità o che si adatti ai nuovi formati che arriveranno grazie a questa edizione.

 

Vuoi segnalarci un errore? Scrivici qui!