Ecco i giochi di ottobre 2020 disponibili con il PS Plus - News

Sony mostra chicche da (ri)scoprire per tutti gli abbonati

di Marino Puntorieri / venerdì 02 ottobre 2020 / News

A cadenza ormai periodica, Sony ha ufficialmente presentato i nuovi titoli pronti ad arricchire gratuitamente il palinsesto disponibile nelle mani degli abbonati al servizio di Playstation Plus. Un mese tutto sommato corposo e che anticipa un autunno videoludicamente stimolante per ogni utente, ma andiamo con ordine nell’elencare i titoli disponibili.

Vampyr - Action RPG con struttura open world ambientato nella Londra del 1918 discretamente apprezzato dalla critica per la mole di attività presenti. Impersonando un medico obbligato per forze maggiori a convivere con un oscuro segreto; la trasformazione in vampiro e conseguente irrefrenabile sete di sangue. Considerando che per ovvi motivi il mestiere del protagonista e la nuova trasformazione non possono coesistere, sta al giocatore scegliere se cedere agli impulsi demoniaci o resistere, sbloccando in entrambi i casi alcune interessanti abilità, mentre si cerca di scoprire la verità sulla propria identità e non solo. Al netto di alcuni problemi strutturali è un titolo di notevole interesse che non riusciamo a non consigliarvi.

Need for Speed Payback - L’omonima serie di casa EA si ripropone con un capitolo basato sulle corse clandestine più famose dei videogiochi focalizzato come mai prima d’ora sul comparto narrativo. Abbiamo un elevato ventaglio di possibilità legate alla personalizzazione delle vetture, e non mancano gare adrenaliniche dove tagliare il traguardo all’ultimo respiro, così come abilità specifiche a seconda del personaggio utilizzato. Al netto dei diversi problemi riscontrati, tra una storia dal ritmo altalenante e un IA avversaria sbilanciata soprattutto durante gli inseguimenti con la polizia, senza dimenticare le microtransazioni abbastanza invasive, non può non essere testato almeno per un paio di ore. Per i più curiosi trovate a questo link la nostra recensione approfondita.

Vuoi segnalarci un errore? Scrivici qui!

Social Net

Ultimi Commenti