Ecco i giochi di settembre 2021 disponibili con Xbox Live Gold - News

Finisce l'estate e arrivano nuovi titoli gratuiti di casa Microsoft!

di Marino Puntorieri / sabato 04 settembre 2021 / News

Terminate le ferie (quasi) per tutti i videogiocatori non c’è occasione migliore per testare qualche nuovo titolo gratuito grazie ai giochi disponibili gratuitamente per gli abbonati a Xbox Live Gold. Da un paio di giorni, Microsoft ha annunciato i nuovi titoli disponibili per il mese di settembre e sono una ghiotta occasione per ingannare l’attesa dall’arrivo della carrellata di nuove produzioni che solitamente invade il periodo autunnale.

Warhammer: Chaosbane – Scaricabile dal primo al 30 settembre – hanck’n’slash dal gameplay abbastanza tradizionale e legato all’universo di Warhammer, dove fino a 4 giocatori sia offline sia online collaborano per eliminare orde di nemici e creature via via più impegnative. Al netto di una certa ripetitività può essere un titolo invitante e appagante, soprattutto in compagnia di alcuni amici, grazie alle 4 classi ben differenziate tra le quali scegliere il proprio eroe. Per i più curiosi a questo link trovate la nostra recensione della versione completa di DLC del titolo.

Mulaka – Scaricabile dal 16 settembre al 15 ottobre – colorato action adventure che alterna il combattimento di alcune antiche creature alla risoluzione di svariati enigmi. Lo stile in 3D a cubetti valorizza l’impatto visivo delle varie ambientazioni nel loro insieme, favorendo una certa libertà d’esplorazione da considerare ulteriore tassello di pregio per un indie molto caratteristico e da provare per passare qualche ora pad alla mano diversa dal solito.

Zone of the Enders HD Collection – Scaricabile dal 1 al 15 settembre – Collezione di fine 2012 che ripropone una coppia per nulla banale di titoli legati a uno storico marchio di casa Konami. Zone of the Enders e Zone of the Enders: Second Runner sono invecchiati piuttosto bene e permettono di giocarsi due titoli action ricchi di combattimenti frenetici tra robot e tecnologie senzienti. Tanta varietà nei livelli e nei nemici, così come una storia (soprattutto nel secondo capitolo) discretamente strutturata per regalare ulteriore notorietà a un brand che è ancora rimasto ai margini per moltissimi giocatori, soprattutto più giovani, che adesso non hanno più nessuna scusa. Abbiamo anche discreti miglioramenti tecnici e grafici, nonostante si parli di giochi per due generazioni di console addietro e oltre, sui quali si sottolinea un frame rate più stabile.

Samurai Shodown II – Scaricabile dal 16 al 30 settembre – picchiaduro chiaramente di stampo arcade realizzato originariamente nel 1994 da SNK e che propone un roster di 15 personaggi pronti a competere round dopo round in scontri all’arma bianca. Discretamente curate animazioni e ambientazioni, per un titolo che non può non essere giocato dagli amanti del genere per riscoprire un combat system già all’epoca sorprendentemente tecnico, punitivo e appagante.

 

Vuoi segnalarci un errore? Scrivici qui!

Social Net

Ultimi Commenti