Grand Theft Auto: The Trilogy The Definitive Edition in arrivo 11 novembre in digitale e il 7 dicembre in versione fisica - News

di Gaetano Colella / venerdì 22 ottobre 2021 / News

Tre città iconiche, tre storie epiche, una collezione definitiva. Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition comprende i titoli che hanno definito un genere: Grand Theft Auto III, Grand Theft Auto: Vice City e Grand Theft Auto: San Andreas, migliorati per le piattaforme di ultima generazione e disponibili per PlayStation 5, Xbox Series X|S, Nintendo Switch, PlayStation 4, Xbox One e PC tramite il Rockstar Games Launcher.

Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition sarà disponibile in formato digitale dall’11 novembre su PlayStation Store, su Xbox tramite Microsoft Store, su Nintendo eShop e sul Rockstar Games Launcher e uscirà su supporto fisico per Xbox Series X|S, Nintendo Switch, PlayStation 4 e Xbox One il 7 dicembre.

Goditi i titoli che hanno dato inizio a una rivoluzione, regalando ai giocatori una libertà assoluta e un’immersione senza precedenti in tre mondi di gioco vivi, ricchi di azione, con una narrazione di livello cinematografico, personaggi indimenticabili e brani musicali incredibili.

Con Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition abbiamo portato gli iconici mondi di Liberty City, Vice City e San Andreas sulle piattaforme di ultima generazione, con nuovi comandi ispirati a GTA V, miglioramenti grafici, una risoluzione aumentata e una resa visiva migliorata in tutto l’universo di gioco e molto altro ancora. L’obiettivo è stato quello di migliorare i tre titoli nel modo più fedele possibile, senza snaturarne l’estetica originale che la distingueva.

Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition introduce migliorie ai comandi in chiave decisamente moderna, tra cui miglioramenti alla mira e alla mira con agganciamento, aggiornamenti ai veicoli e alle stazioni radio, mini-mappe rinnovate con una navigazione perfezionata che permette ai giocatori di impostare indicatori di navigazione, Obiettivi e Trofei migliorati e altro ancora. La versione per Nintendo Switch include anche comandi specifici per Nintendo Switch, tra cui la mira con giroscopio, l’uso del touch screen per lo zoom, per muovere la visuale e per selezionare i menu, mentre la versone per PC include il supporto per NVIDIA DLSS e nuovi Premi aggiuntivi tramite il Social Club di Rockstar Games.

Le innovazioni approntate a tutti e tre i titoli includono un sistema di illuminazione completamente rinnovato, con ombre, condizioni meteo e riflessi perfezionati, oltre a texture migliorate per personaggi e veicoli, e a una risoluzione superiore per edifici, armi, strade, interni e altro ancora. Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition comprende anche una serie di miglioramenti ambientali, con un fogliame rinnovato, superfici più fluide e una maggiore profondità di campo in tutto l’universo di gioco.

Sviluppato originariamente da Rockstar Games, Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition è stato adattato per le piattaforme moderne da Grove Street Games utilizzando l’Unreal Engine per rendere questi classici più immersivi che mai, celebrando l'eredità della serie che ha ridefinito l’intrattenimento interattivo e ha contribuito a portare i videogiochi al centro del mondo della cultura. Segui il Newswire di Rockstar per saperne di più e dai un'occhiata al nuovo sito di Grand Theft Auto: The Trilogy – The Definitive Edition.

I giocatori potranno anche giocare a Grand Theft Auto: San Andreas – The Definitive Edition con il Game Pass di Xbox dall’11 novembre e a Grand Theft Auto III – The Definitive Edition attraverso PlayStation Now dal 7 dicembre.

Inoltre, abbiamo in serbo altro divertimento e sorprese speciali in GTA Online per celebrare il ventesimo anniversario di Grand Theft Auto III, come il bonus di questa settimana: la Maglietta con mazza da baseball per commemorare l’arma da corpo a corpo più memorabile di GTA III.

Vuoi segnalarci un errore? Scrivici qui!

Social Net

In evidenza

Forza Horizon 5 - Recensione

17 novembre 2021

Forza Horizon 5

Ultimi Commenti