Guida il tuo esercito attraverso la Cina in Romance of The Three Kingdoms XIV - News

di Davide Ferrati / venerdì 20 dicembre 2019 / News

Oggi, KOEI TECMO Europe e lo sviluppatore Kou Shibusawa hanno svelato alcuni elementi di gioco, completamente nuovi, del tanto atteso gioco di strategia, Romance of The Three Kingdoms XIV (RTK14), tra cui le prime informazioni sulla creazione, la promozione e la ricerca degli ufficiali. Il ritorno dell'iconico franchise è previsto in Occidente per il 28 febbraio 2020 per PlayStation 4 e in versione digitale su PC Windows tramite Steam.

 

In RTK14 sono presenti oltre 1.000 ufficiali, ognuno con i propri tratti e le proprie caratteristiche per aiutare a schiacciare gli eserciti avversari e sconfiggere i nemici. Ma se seguire generali del calibro di Liu Bei o Guan Yu non è quello che stai cercando, potrai comunque creare un ufficiale personalizzato. Gli strumenti di creazione includono tutto, dal nome dell'ufficiale alle loro abilità e al loro aspetto. Inoltre, impostazioni specifiche come la politica, i tratti del personaggio, le tattiche e le formazioni preferite dell'ufficiale saranno anche personalizzabili per aiutare a creare l'ufficiale fatto apposta per te.

 

Se la creazione di ufficiali non fa per te, potrai anche cercare ufficiali con tratti unici, reclutarli e impiegarli in battaglia. Assumi il comando di ufficiali con tratti come "Insightful" o "Recruiter" per cercare altri ufficiali che potrebbero diventare utili alleati nella tua missione per controllare l'Antica Cina. RTK14 richiede un sacco di personale specializzato per conquistare la mappa, quindi le ricerche e il reclutamento sono condizioni vitali per far avanzare il tuo esercito, specialmente quando si tratta di utilizzare i tratti caratteriali stabiliti dall'ufficiale. Ad esempio: gli ufficiali che possiedono tratti come "Duelist", "Heroic" o "Vigorous" possono eseguire duelli sul campo di battaglia, mentre coloro che possiedono i tratti "Duelist" e "Vigorous" sono più utili nei duelli automatizzati. Quando viene sconfitto in battaglia, l'ufficiale perdente può essere ferito, catturato o può persino morire e le unità della parte perdente subiranno un grave abbassamento del morale. Quando il morale di un'unità raggiunge lo zero, viene annientata, quindi i tratti del personaggio Duelist, Heroic e Vigorous diventano estremamente potenti in battaglia.

 

Altri tratti come “Divination” aiuteranno a prevenire disastri come piaghe e locuste, mentre un tratto come “Abundant Harvest” contribuirà ad aumentare le entrate. Nel frattempo, alcuni ufficiali presenteranno anche tratti caratteriali come "Reckless" e "Irritable" e, sebbene potenti, questi ufficiali saranno difficili da controllare. Per ottenere il massimo successo in RTK14, i giocatori dovranno capire come trovare o creare in modo efficace il giusto ufficiale per la posizione giusta.

 

Man mano che gli ufficiali ottengono più successi durante il gioco e iniziano a conquistare le città, la corte imperiale conferirà un "Royal Rank". Il Royal Rank conferito fornirà vari vantaggi come l'aumento del numero di comandi che possono essere eseguiti durante la diplomazia o di designare i tempi per innescare tattiche opzionali per le truppe. Quando il Royal Rank è "Duke" o superiore, gli obiettivi di attacco possono essere impostati per provincia e le campagne possono essere eseguite su unità distrettuali su più basi. Le regular marches richiedono un singolo ordine per ogni unità, mentre le campagne possono essere eseguite grazie a un singolo ordine in tutte le unità, aiutando le strategie a svilupparsi in modo più dinamico e senza sforzo, stabilendo il Royal Rank come chiave per il successo di ufficiali ed eserciti nella tua missione per acquisire il controllo dell'Antica Cina.

 

È ora possibile effettuare il pre-order di Romance of The Three Kingdoms XIV. Coloro che effettuano il pre-order di qualsiasi versione del gioco entro le prime 2 settimane dal lancio potranno scaricare gratuitamente lo scenario aggiuntivo "Battle of Yiling".

Vuoi segnalarci un errore? Scrivici qui!