NVIDIA GPU - Conferenza sulla tecnologia - News

di Massimiliano Vignolo / mercoledì 18 dicembre 2019 / News

La GPU Technology Conference (GTC) di NVIDIA riunisce i principali esperti di grafica e videogiochi del mondo e le aziende più all'avanguardia nell'uso delle GPU per scopi scientifici, industriali e molti altri settori. Oggi la GTC ha fatto tappa a Suzhou, in Cina, dove Jensen Huang, CEO di NVIDIA, ha tenuto un Keynote annunciando interessanti novità. Ecco il comunicato stampa ufficiale:

Le fantastiche ambientazioni in ray tracing create dai Minecrafters

Minecraft, il videogioco più venduto al mondo con oltre 176 milioni di copie vendute, sta per ottenere il ray tracing nella versione per Windows 10, ed è stato mostrato in un nuovo video presentato proprio durante il Keynote. Lo scorso novembre NVIDIA ha invitato alcuni dei migliori Minecrafter del mondo a provare Minecraft con RTX. Ecco un video esclusivo delle loro fantastiche sessioni di gioco!

NVIDIA, Microsoft Studios e Mojang stanno inoltre lavorando insieme per portare anche il path tracing sulla versione per Windows 10 del gioco. Con il ray tracing, i Minecrafters vedranno un drastico e sorprendente aumento della qualità dell'immagine.

 

Annunciati sei nuovi titoli con supporto Ray Tracing

È stato anche annunciato che sei nuovi giochi riceveranno un aggiornamento al ray tracing: Boundary, Convallaria, F.I.S.T., Project X, Ring of Elysium e Xuan-Yuan Sword VII. Scopri maggiori dettagliqui.

Si aggiungono anche titoli come Bright Memory: Infinite, Cyberpunk 2077, Dying Light 2, Minecraft, Justice, JX3 Online, SYNCED: Off Planet, Sword And Fairy 7, Watch Dogs: Legion e Vampire: The Masquerade - Bloodlines 2.

Gli sviluppatori sono entusiasti del ray tracing e sono sempre di più quelli che lo stanno implementando all’interno dei loro giochi. Anche i principali publisher del mondo hanno confermato che il ray tracing sarà incluso nei più famosi franchise di videogiochi. Oggi il ray tracing si basa su un solido ecosistema che include interfacce di programmazione di applicazioni (API), supporto nei motori di gioco pubblici e privati ed è implementato in tutti i più grandi giochi.

 


 

 

Vuoi segnalarci un errore? Scrivici qui!