Return to Monkey Island: svelata la data d’uscita

Terrible Toybox, Devolver Digital e Lucasfilm Games hanno annunciato che Return to Monkey Island, il prossimo capitolo dell’epica saga di segretezza, romanticismo e intolleranza al lattosio di Guybrush Threepwood, alzerà il Jolly Roger e salperà per il divertimento il 19 settembre per PC e Nintendo Switch.

Rivelato durante la serata di apertura della Gamescom di ieri, gli aspiranti pirati possono preordinare subito Return to Monkey Island e iniziare la loro avventura con un’armatura da cavallo altamente esclusiva e del tutto inutile nel loro inventario. Ehi! almeno non è un NFT.

L’intricata storia del segreto più famoso di Monkey Island porta Guybrush Threepwood – intrepido eroe, venditore di giacche di pelle, potente pirata – a intraprendere una nuova, spavalda avventura attraverso i Caraibi, determinato a svelare l’inafferrabile segreto una volta per tutte. Nessun viaggio di ritorno all’isola di Mêlée sarebbe completo senza i suoi vecchi amici (e nemici), ma mentre Guybrush e il malvagio LeChuck sembrano sicuri di scontrarsi ancora una volta in alto mare, una nuova ciurma di leader dei pirati sembra essere arrivata per rovinare la festa.

Unisciti alle esilaranti disavventure di Guybrush in Return to Monkey Island, il sequel scritto dai creatori della serie Ron Gilbert e Dave Grossman. Portato in vita con nuove straordinarie immagini da Rex Crowle (Knights & Bikes, Tearaway) e parte del cast vocale originale di Monkey Island, Return to Monkey Island includerà tutti i nuovi controlli intuitivi, funzionalità di accessibilità e persino alcune battute.

Ultimi articoli

Ultime news

Asus annuncia TUF gaming A1

L’alloggiamento portatile per SSD USB 3.2 Gen 2×1 Type-C ultraveloce con doppia interfaccia M.2, resistenza di livello militare alle cadute e protezione da acqua e

Leggi Tutto »

Questo sito utilizza cookie, anche di proprietà di terze parti, che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell’utente. Continuando la navigazione si considera accettato tale uso. Leggi l’informativa cookie: in essa sono indicate anche le modalità con cui potrai disabilitarli in qualsiasi momento.