Svelata la nuova console Xbox - News

Design, controller e compatibilità de monolite Microsoft

di Andrea Piaggio / venerdì 13 dicembre 2019 / News

Ai Games Award che si sono tenuti ieri sera è stata finalmente svelata e ufficializzata quella che fino a nemmeno 24 ore fa conoscevamo come Xbox Scarlett. Si chiamerà Xbox Series X e rappresenerà la console di punta di Microsoft per le nona generazione di console. Il design che possiamo ammirare nelle immagini e nel video rilasciti si dimostra sicuramente particolare, visto il suo sviluppo verticale. Anche se quella è la posizione "ufficiale" della console, si potrà appoggiare lateralmente, perdendo però un po' del fascino dovuto al suo top luminosa (e ventilato) ma guadagnano in praticità per tutti quelli che la vogliono inserire all'interno di un mobiletto TV. Sulla parte frontale si possono vedere solo il simbolo Xbox che probabilmenet funge da pulsante d'accensione, il taglio del lettore CD/DVD/Blu-Ray e un piccolo pulsante per espellerlo. Tutte e tre queste componenti sembrano prese di peso dal design di Xbox One X.

Parlando di componenti tecniche, Xbox Series X avrà una potenza di calcolo pari a quattro volte quello di Xbox One X, con una serie di filtri e accorgimenti tecnici che andranno a migliorare sia la grafica pura, sia la latenza. Tutto questo verrà gestito attraverso un hardware tanto potente quanto silenzioso, in grad di gestire la risoluzione a 4K a 60 frame per secondo, arrivando anche a 120 fps. Sembra inoltre capace di raggiungere gli 8K, risoluzione ad oggi estremamente elitaria. molto più importante secondo il sottoscritto la questione retrocompatibilità, che si espanderà completamente offrendo quindi una macchina che potrà far girare i propri giochi ma anche quelli per Xbox One, Xbox 360 e Xbox originale. Probabilmente per questa caratteristica continuerà a servire l'apporto di Microsoft per rendere compatibili i giochi Xbox e Xbox 360, ma è stato confermato che tutti quelli Xbox One sarano invece immediatamente disponibili.

Infine è stato mostrato il nuovo controller wireless, molto simile a quanto già prodotto per Xbox One, ma migliorato in diversi aspetti. Intanto tra i tasti start e menu è stato inserito un terzo tasto dedicato alla cattura di filmati e screenshot; un po' il tasto "share" già visto su PS4 o quello per scattare foto su Switch. Inoltre la croce direzionale è ora molto più precisa, basandosi sulla tecnologia degli attuali controller Elite. Non sappiamo invece nulla riguardo la presenza o meno di batterie ricaricabili all'interno della console; la nostra speranza è che ci venga fornito un battery pack che sia facilmente sostituibile una volta esaurito, evitando gli inconvenienti dei Dualshock  della concorrenza, ma anche evitando l'acquisto di un nuovo accessorio da parte di chi ha appena acquistato la console.
Rimane ancora sconosciuto il prezzo e la line up di lancio, anche se sappiamo per certo che, tra un anno, in questo periodo, troveremo ad aspettarci Halo Infinite e l'inedite a appena presentato Senua's Saga: Hellblade 2. Poi nel video di presentazione abbiamo anche visto tante onde del mare che mi hanno fatto pensare a Sea of Thieves e un'auto che invece ha subito portato la mente verso un qualsiasi capitolo di Forza, che fosse Motorsport piuttosto che Horizon. Di tempo per fare congetture comunque ne abbiamo e nei prossimi mesi, specialmente a giugno, ne sapremo sicurmante di più.

Vuoi segnalarci un errore? Scrivici qui!