Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge esce il 16 Giugno!

Il publisher Dotemu e sviluppatori Tribute Games, in collaborazione con Nickelodeon, hanno annunciato che oggi Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge fa esplodere il ninjutsu in una guerra tutta nuova contro il Foot Clan il prossimo 16 Giugno su PC, Nintendo Switch, Playstation 4, Xbox One e Game Pass. A partire da oggi, i fan potranno ricevere uno sconto del 10% pre-ordinando il gioco su Nintendo eShop e Microsoft Store prima dell’uscita; lo sconto sarà disponibile anche su Steam e Playstation Store nei prossimi giorni.

Un trailer tutto nuovo, che rappresenta l’anticipatissimo personaggio giocabile Casey Jones, alleato indissolubile che aiuterà le tartarughe a ripulire le strade della grande mela, ha debuttato durante la Summer Game Fest. Il suo equilibrio di attacchi a distanza, velocità e potere lo rendono una minaccia a tutto tondo in grado di macinare centinaia di soldati con la sua iconica mazza da hockey. Casey Jones è un personaggio sbloccabile.

L’annuncio ha anche rivelato il primo sguardo al multiplayer di ben 6 giocatori di Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge. I gruppi di nemici aumentano in base alla quantità di giocatori, per mantenere la battaglia sempre intensa. Stringersi sul divano non è l’unico modo per giocare insieme; il multiplayer online dai 2 ai 6 giocatori è stato confermato, con eroi in grado di entrare e uscire dalla battaglia in qualsiasi momento.

“Il sogno nel cassetto condiviso tra Dotemu e Tribute Games che ha dato vita a TMNT: Shredder’s Revenge va avanti da quasi 30 anni, e in pochi giorni potremo far gustare a tutti i fan della serie un nuovo capitolo nella serie beat’em up delle Tartarughe Ninja”. Dice Cyrille Imbert, CEO di Dotemu. “Tutto questo sembra a dir poco irreale.”

Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge unisce elementi del cartone animato, giocattoli e videogiochi per creare la celebrazione definitiva di un cast enorme di eroi amati” ha detto il co-fondatore di Tribute Games, Jean-Francois Major. “Il gioco è un tributo all’incredibile era delle TMNT, ma anche un grande ringraziamento alla comunità spettacolare che ha tenuto viva la serie e il suo amore per essa in tutti questi anni”.

Teenage Mutant Ninja Turtles: Shredder’s Revenge unisce due esperti di retro-gaming: Dotemu, sviluppatore e produttore conosciuto per i suoi porting fedelissimi e remake impeccabili, oltre che continuazioni di serie incredibili come Streets of Rage 4, nominato come Best Action Game ai Game Awards 2020, ma anche per Windjammers 2 e il lodatissimo Wonder Boy: The Dragon’s Trap; e Tribute Games, lo studio alle spalle di IP originali dallo stile Retro come Panzer Paladin, Flinthook e Mercenary Kings, che catturano lo spirito dei giochi classici in nuove esperienza. Tribute Games fa da casa ai talenti alle spalle del Beat’Em Up di Scott Pilgrim vs. The World e Teenage Mutant Ninja Turtles rilasciato su Gameboy Advance nel 2007.

Ultimi articoli

Ultime news

Asus annuncia TUF gaming A1

L’alloggiamento portatile per SSD USB 3.2 Gen 2×1 Type-C ultraveloce con doppia interfaccia M.2, resistenza di livello militare alle cadute e protezione da acqua e

Leggi Tutto »

Questo sito utilizza cookie, anche di proprietà di terze parti, che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell’utente. Continuando la navigazione si considera accettato tale uso. Leggi l’informativa cookie: in essa sono indicate anche le modalità con cui potrai disabilitarli in qualsiasi momento.