TURTLE BEACH CELEBRA 10 ANNI COME TOP COSTRUTTORE DI CUFFIE DA GAMING PER CONSOLE - News

di Massimiliano Vignolo / giovedì 20 febbraio 2020 / News

I Dati NPD dal 2010 al 2019 mostrano come Turtle Beach abbia venduto più cuffie di tutti sia in termini di Revenue che di Unità. Ecco il comunicato stampa ufficiale:

San Diego, CA – 20 febbraio 2020 – Turtle Beach (NASDAQ: HEAR) compagnia leader negli accessori da gaming, rivela che negli ultimi 10 anni è stata la casa che ha venduto più cuffie da gaming per console. I dati finali dell’NPD Group svelano come dal gennaio 2010 Turtle Beach ha venduto oltre 34 milioni di cuffie da gaming negli Stati Uniti e in Canada, stabilendosi al top sia come unità vendute che come revenue raggiunta nell’ultima decade. Questo storico traguardo mostra ancora una volta la forza del brand e che Turtle Beach è la scelta numero #1 per i gamer su Xbox, PlayStation e Nintendo.
 
“Siamo davvero onorati di essere al primo posto per la scelta delle cuffie da gaming anno dopo anno” dichiara Juergen Stark, Chairman e CEO di Turtle Beach. “Siamo focalizzati sul creare le migliori cuffie e i migliori accessori per ogni livello di gamer, e con ROCCAT che è ora parte del nostro team, siamo pronti a portare il nostro standard anche ai PC gamer, dato che continueremo a sviluppare nuovi prodotti e a far crescere il nostro business.”
 
I dati sulle vendite di NPD per l’ultima decade mostrano come 3 delle 5 cuffie più vendute – inclusa la #1 – sono prodotti Turtle Beach, rendendo il brand leader nel mercato delle cuffie da gaming per console. I dati del 2019 mostrano inoltre che Turtle Beach ha registrato un + 40% di revenue share per il 10° anno consecutivo, cosa che piazza l’azienda ad un livello di market share più alto che i seguenti 4 competitor messi insieme.
 
Turtle Beach da lungo tempo è pioniera nel gaming audio, progettando prodotti con le feature chiave richieste dai gamer, dando loro ciò che chiedono con largo anticipo. Oltre ad aver creato il primo vero headset da gaming per console, così come aver creato il primo headset wireless con surround sound prima del 2010, la passata decade ha visto Turtle Beach come punto di riferimento nel mercato per progetti innovativi sia in termini di design che di funzionalità. Ad esempio, le Stealth 600 e Stealth 700 per Xbox One sono state le prime cuffie a potersi connettere in wireless direttamente alla console, rendendo la vita dei gamer su Xbox decisamente più semplice. Il primo modello di Elite Pro è stato il primo headset appositamente pensato per gli esport, costruito da zero, introducendo tante nuove (per l’epoca) feature, incluso il sistema glass-friendly proprietario di Turtle Beach, il ProSpecs™. Con nuove e potenti console all’orizzonte, e con un nuovo sforzo profuso verso il PC gaming, Turtle Beach sta già sviluppando la prossima ondata di cuffie innovative, di alta qualità, e adatte a tutte le tipologie di gamer, così come gli accessori che li aiuteranno a giocare al loro meglio.
 
Per ulteriori informazioni sugli ultimi prodotti Turtle Beach, visita www.turtlebeach.com e seguici su FacebookTwitter e Instagram.
 

Vuoi segnalarci un errore? Scrivici qui!