Valorant: approdano i Valorant Challengers 2023

Riot Games è lieta di annunciare che PG Esports, tournament organizer leader in Italia, dal 2023 sarà l’organizzatore della competizione italiana della VALORANT Challengers League, il nuovo sistema di leghe locali che permetterà a tutti gli aspiranti pro-player del tactical shooter targato Riot Games, che dal 2020 affascina il pubblico, di poter accedere al panorama internazionale.

Riot Games è sempre attenta alle richieste della sua community e anche in questo caso ha soddisfatto i suoi fan istituendo la VALORANT Challengers Italy che partirà ad inizio del 2023. Questa sarà una enorme opportunità per tutti i player italiani che vogliono farsi strada nelle competizioni internazionali. Infatti, i Challengers hanno l’obiettivo di scoprire nuovi talenti tramite un sistema verticale di tornei che grazie alle oltre 20 leghe locali selezionerà le migliori squadre che si sfideranno nei tornei Challengers Ascension regionali (EMEA, Americhe, APAC). I vincitori dei tornei regionali avranno quindi l’incredibile opportunità di partecipare, l’anno seguente, nelle Leghe Internazionali, il massimo livello dell’ecosistema competitivo di VALORANT.

Carlo Barone, Supervisor, Brand management, Italy di Riot Games commenta: “La community italiana ha mostrato la sua passione per VALORANT fin dal momento del lancio nel 2020. Negli ultimi due anni ci sono state fantastiche competizioni e momenti indimenticabili attraverso i quali la nostra community ha dimostrato la sua dedizione e l’ambizione a puntare ancora più in alto. Siamo veramente orgogliosi di annunciare che, tramite la VALORANT Challengers League, i nostri giocatori italiani avranno la possibilità di competere nei tornei più importanti nel mondo. Non vediamo l’ora di vedere i talenti che emergeranno da questa nuova competizione!”

“Siamo orgogliosi di essere stati scelti da Riot Games per la creazione della VALORANT Challengers Italy – dichiara Pier Luigi Parnofiello, CEO e founder di PG Esportsabbiamo l’opportunità di lavorare per far crescere ulteriormente l’ecosistema competitivo italiano di un titolo così importante come VALORANT e non vediamo l’ora di creare un prodotto che possa soddisfare al meglio le aspettative della community di appassionati”. La Challengers League di VALORANT si affianca così ai PG Nationals di League of Legends come la migliore opportunità per i talenti e i team nazionali di crescere professionalmente nel mondo dell’esport e guadagnarsi la possibilità di competere a livello internazionale, portando alta la bandiera del nostro paese.

Non resta altro che aspettare nuove informazioni per scoprire tutte le novità che il VALORANT Challengers Italy avrà in serbo!

Ultimi articoli

Ultime news

Questo sito utilizza cookie, anche di proprietà di terze parti, che consentono di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze dell’utente. Continuando la navigazione si considera accettato tale uso. Leggi l’informativa cookie: in essa sono indicate anche le modalità con cui potrai disabilitarli in qualsiasi momento.