I giochi di Ottobre 2021 - Speciale

Cosa esce di bello in questo primo mese autunnale?

di Massimiliano Vignolo / venerdì 01 ottobre 2021 / Speciale

Ci siamo! Iniziano i mesi più intensi dell’anno per noi videogiocatori e noi siamo qui per ricordarvi cosa esce questo mese.

 

1 ottobre

 

Fifa 22 (PS4, PS5, Xbox Series X/S, Xbox One, Nintendo Switch e PC)

Il mese di ottobre vuole rispettare la tradizione annuale dei giochi calcistici con l’uscita di Fifa 22. Ritornano tutte le modalità che hanno reso famoso questo brand: dalla modalità carriera e volta football al Fifa Ultimate Team 22 e la stagione Pro Clubs. La novità che spicca maggiormente è rappresentata dall’Hypermotion Technology (disponibile su console next-gen e Google Stadia) che si può definire come un sistema di cattura di 22 calciatori professionisti impegnati in fasi di gioco concitate che permette di generare nuove animazioni in tempo reale e creare un realismo sempre più accentuato. Tutto questo porta dei benefici al sistema dell’IA che risulta nettamente migliorata rispetto al passato permettendo ad esempio di attuare nuove tattiche offensive o di eseguire schemi difensivi sempre più difficili da scardinare. La data di uscita è prevista per il prossimo 1 Ottobre su Nintendo Switch, PS4, PS5, Xbox Series X/S, Xbox One e PC. Qui potete trovare la nostra recensione.

 

5 ottobre

 

Super Monkey Ball Banana Mania (PS4, PS5, Xbox Series X/S, Xbox One e Nintendo Switch)

AiAi e i suoi amici devono salvare l’Isola della Giungla da uno scienziato pazzo Dr. Bad-Boon. Questo è l’incipit narrativo di una delle saghe arcade più apprezzate sin dal lontano primo capitolo uscito nel 2000. Stiamo parlando di Super Monkey Ball che con il capitolo Banana Mania vede il ritorno del dream team formato da AiAi, GonGon, Baby, Yan Yan, MeeMee e Doctor tutti uniti per affrontare centinaia di fantastici livelli e labirinti utilizzando la rotolata e il rimbalzo. Inoltre saranno presenti 12 minigiochi tra cui Calcio, Bowling, Corsa, Baseball scimmie e altri ancora tutti da affrontare in singolo o in compagnia di amici con la possibilità di competere nelle classifiche online. Super Monkey Ball Banana Mania sarà disponibile a partire dal prossimo 5 ottobre su Nintendo Switch, PS4, PS5, Xbox Series X/S e Xbox One.

 

7 ottobre

 

Far Cry 6 (PS4, PS5, Xbox Series X/S, Xbox One e PC)

Dopo lo spin-off uscito nel 2019, la serie principale di Far Cry è pronta con un sesto capitolo che vede una lotta per la libertà dalle grinfie del tiranno Anton, impersonato da Giancarlo Esposito, e suo figlio Diego. Il nostro alter ego si chiama Dani Rojas ed è un soldato che si unisce a Libertad, un gruppo improvvisato di guerriglieri, con l’obiettivo di liberare la fittizia nazione di Yara. Per portare a termine il suo incarico potrà fare affidamento oltre che su un gran arsenale (dal classico fucile di precisione ad un letale spara-Cd) e mezzi di trasporto fai da te, anche su nuovi animali mercenari come cani, pappagalli e coccodrilli, più che mai agguerriti a rovesciare il regime. Per la prima volta nella serie saranno utilizzabili gli zaini supremo. Quest’ultimi, sbloccabili nel corso dell’avventura, offrono potenti abilità di combattimento e armi uniche che rovesciano lo scontro a nostro favore.

Far Cry 6 sarà disponibile a partire dal prossimo 7 Ottobre su PC, Xbox One, Xbox Series X/S, PS4 e PS5. Siete pronti a liberare Yara da un dittatore spietato e senza scrupoli?

 

8 ottobre

 

Metroid Dread (Nintendo Switch)

Il capostipite dei Metroidvania è pronto a fare il suo esordio su Nintendo Switch a distanza di quattro anni dall’ultimo capitolo uscito su Nintendo 3DS (che però era un remake). Metroid Dread vede il ritorno di Samus Aran, inviata sul pianeta ZDR per indagare su una minaccia chiamata parassita X, un pericoloso organismo capace di assumere le sembianze di qualsiasi essere vivente. Durante la campagna avremo a disposizione il nostro fidato Braccio Cannone ma non solo; torna la morfosfera, trasformazione di Samus in una “palla” capace di infiltrarsi in tunnel e piccole aperture oltre che a lanciare bombe e il magnete aracno che permette di agganciarsi a speciali pareti per raggiungere nuove aeree. Quest’ultime si presentano piuttosto varie: da caverne e siti di ricerca biologici a zone boschive e antiche rovine. Una delle novità del titolo Nintendo è la presenza degli E.M.M.I., letali macchine corrotte da forze sconosciute che hanno un unico obiettivo: eliminare Samus. Dovremo nasconderci per evitare la minaccia e nel caso di avvistamento la strategia migliore sarà la fuga. Metroid Dread arriverà il prossimo 8 Ottobre in esclusiva su Nintendo Switch.

 

12 ottobre

 

Back 4 Blood (PS4, PS5, Xbox Series X/S, Xbox One e PC)

Gli sviluppatori dell’acclamatissima serie di Left 4 Dead ritornano con un adrenalinico sparatutto cooperativo in prima persona: Back 4 Blood. Quest’ultimo ci mette nei panni di un sopravvissuto a seguito di una pandemia causata da un letale parassita che ha trasformato gli esseri umani in creature terrificanti chiamate infestati. Oltre alla canonica modalità campagna affrontabile interamente in cooperativa fino ad un massimo di quattro giocatori, è presente il multiplayer competitivo che ci permette di utilizzare anche i feroci Infestati costituiti dal vomitatore, detonante, acuminata, picchiatore e molti altri. L’estrema rigiocabilità del titolo è garantita da un nuovo sistema di carte rogue-lite che permette di creare mazzi personalizzati e di mettere in campo differenti configurazioni per affrontate i combattimenti più impegnativi. Le serate spassose a tema zombie in compagnia di uno o più amici non si faranno attendere ancora a lungo grazie all’uscita di Back 4 Blood prevista per il prossimo 12 Ottobre su Xbox One, Xbox Series X/S, PS4, PS5 e PC. I possessori dell’Xbox Game Pass potranno giocare gratuitamente al titolo di Turtle Rock Studios.

 

15 ottobre

 

Crysis Remastered Trilogy (PS4, PS5, Xbox Series X/S, Xbox One, Nintendo Switch e PC)

Lo scorso 2020 era stato rilasciato, con buon successo, Crysis Remastered, il primo capitolo rimasterizzato. A distanza di un anno Crytek presenta l’intera trilogia in versione migliorata con una risoluzione fino a 4K/60 fps su Xbox Series X/S e PS5. L’illuminazione, le texture, i modelli dei personaggi, le armi e gli ambienti sono stati completamente rinnovati per immergere maggiormente il giocatore all’interno del titolo FPS in salsa sci-fi. Crysis Remastered Trilogy sarà disponibile a partire dal prossimo 15 Ottobre su PS4, PS5, Xbox Series X/S, Xbox one, Switch e PC.

 

Demon Slayer Kimetsu No Yaba The Hinokami Chronicles (PS4, PS5, Xbox Series X/S, Xbox One e PC)

A metà ottobre arriva il primo adattamento videoludico di una delle saghe manga e anime più apprezzate in giro per il mondo: Demon Slayer Kimetsu no Yaiba – The Hinokami Chronicles. Il titolo degli sviluppatori CyberConnect 2 narra le vicende dell’anime uscito nel 2019. Il protagonista Tanjiro è un ragazzo che vende carbone trascorrendo la sua vita normalmente, ma a seguito di una uccisione brutale della sua famiglia da parte dei demoni e la trasformazione della sorella, questa viene completamente stravolta e decide di intraprendere un viaggio di redenzione. Il gameplay si presenta come un picchiaduro piuttosto frenetico sullo stile dei vari Naruto Ultimate Ninja Storm. La modalità campagna è resa spettacolare grazie a numerosi filmati e battaglie con i molteplici boss che compongono l’anime. Inoltre è possibile avviare il versus che permette di formare squadre di due combattenti facenti parte del roster di 18 personaggi, inclusi i sei che sono apparsi nell’anime spin-off Chuukou Ikkan!! Kimetsu Gakuen Monogatari. Tanjiro, Nezuko, Inosuke Hashbira e molti altri sono pronti ad approdare su Xbox Series X/S, Xbox One, PS4, PS5 e PC a partire dal prossimo 15 ottobre.

 

22 ottobre

 

The Dark Pictures Anthology House of Ashes (PS4, PS5, Xbox Series X/S, Xbox One e PC)

L’oscura Antologia di Bandai Namco è pronta a fare il suo ritorno con il terzo capitolo della serie horror: House of Ashes. Questa volta vivremo in prima persona le vicende di un gruppo di soldati americani partiti in missione per l’Iraq nel 2003, che si ritrovano intrappolati sottoterra a seguito di uno scontro a fuoco avvenuto in pieno deserto. Da qui ritorna la classica formula che ha contraddistinto gli altri capitoli: jump scare e clichè vari collegati da un filo di tensione costante. Il gameplay offre un mix tra esplorazione con la scoperta di collezionabili utili ad approfondire l’arco narrativo e fasi più action con la presenza degli immancabili quick time event. La gestione dei dialoghi sarà molto importante visto che può modificare in maniera positiva o negativa il rapporto tra i vari personaggi, proprio come accadeva con il Butterfly Effect di Until Dawn. Oltre al comparto single player è possibile affrontare l’avventura con un altro utente connesso usufruendo della modalità storia condivisa. La maledizione che si cela nelle profondità in rovina è pronta a manifestarsi nei vostri schermi a partire dal prossimo 22 Ottobre su Xbox One, Xbox Series X/S, PS4, PS5 e PC.

 

26 ottobre

 

Marvel’s Guardian of the Galaxy (PS4, PS5, Xbox Series X/S, Xbox One e PC)

La scorsa estate abbiamo visto l’arrivo di Marvel’s Avengers un titolo GAAS dalla forte componente multiplayer. Quest’anno Square Enix vuole cambiare le carte in tavola presentando Marvel’s Guardian of the Galaxy che si contraddistingue per la sua componente action adventure più classica ed esclusivamente single-player. L’incipit narrativo è completamente diverso da quello conosciuto nel film. Per difendere l’universo dalle minacce di qualsiasi sorta, Peter Quill ha reclutato dei mercenari provenienti dai quattro angoli della Galassia: Rocket, Groot, Gamora e Drax. A seguito di una scommessa finita male si mettono in moto una serie di eventi catastrofici che metteranno in serio pericolo l’intero globo. Durante l’intera avventura saranno presenti numerosi combattimenti in cui potremmo utilizzare Star-Lord mentre gli altri comprimari oltre ad essere gestiti da una IA all’avanguardia, possono essere direzionati direttamente dal giocatore ad esempio per l’uso delle abilità e talenti. Non mancheranno le zone di relax a bordo della navicella Milano dove si potranno instaurare dei dialoghi piuttosto lunghi cercando di motivare la squadra alle prossime missioni per fargli ottenere dei preziosi buff. I Guardiani della Galassia approdano su Xbox series X/S, Xbox One, PS4, PS5 e PC il prossimo 26 Ottobre.

 

28 ottobre

 

Riders Republic (PS4, PS5, Xbox Series X/S, Xbox One e PC)

Immaginatevi un’area immensa dove poter svolgere una miriade di sport estremi. Ecco a voi Riders Republic. Sci, snowboard, sfide in volo con la tuta alare e la mountain bike rappresentano le attività principali da affrontare in ben sette parchi nazionali che formano l’open world del titolo di Ubisoft. L’obiettivo numero uno è quello di farsi un nome e quindi di percorrere una carriera per diventare il più bravo negli sport estremi. Al termine di ogni gara otterremo delle stelle che ci faranno proseguire nel nostro cammino. Queste ultime saranno presenti anche nelle sfide extra come ad esempio eseguire delle acrobazie da un tot di punti oppure finire una gara senza mai frenare e così via. Un altro punto cardine della produzione sono le attrezzature che si sbloccano man mano che proseguiamo la carriera. Queste, attraverso l’uso delle statistiche, si rivelano fondamentali per riuscire nell’intento di vincere una gara o nell’eseguire un maggior numero di trick. La modalità multigiocatore si presenta più ricca che mai con la presenza di varie modalità come tutti contro tutti da 12 giocatori, trick battle 6 vs 6 e Gare di Massa da 64 giocatori. Riders Republic sarà disponibile a partire dal prossimo 28 Ottobre su Xbox Series X/S, Xbox One, PS4, PS5 e PC. Qui intanto potete dare un’occhiata alla nostra prova della beta.

 

29 ottobre

 

Mario Party Superstars (Nintendo Switch)

La festa sta per ricominciare! Mario Party Superstars approda in esclusiva su Nintendo Switch con 5 tabelloni ricreati in base a quelli visti su Nintendo 64. Per citarne alcuni avremo a disposizione la Torta di Compleanno di Peach dove dovremo farci strada tra fiori e glassa sabotando gli avversari e la Stazione spaziale in cui bisogna prestare attenzione al raggio rubamonete di Bowser. I minigiochi presenti saranno più di 100 e trovano ispirazione dagli altri titoli usciti sulle precedenti console. Tutti saranno affrontabili in compagnia di amici tramite wireless locale o online con la possibilità di alternare sessioni mordi e fuggi ad altre molto più lunghe come maratone da 30 turni. Mario Party Superstars arriva il prossimo 29 Ottobre.

Vuoi segnalarci un errore? Scrivici qui!