Werewolf: The Apocalypse, Earthblood si mostra in un nuovo trailer per salvare Gaia - Trailer

di Davide Ferrati / lunedì 21 ottobre 2019 / Trailer

erewolf: The Apocalypse - Earthblood è uno dei Videogiochi principali presentati alla PDXCon. Patch, Game Director di Cyanide, ha introdotto i fan del gioco di ruolo carta-e-penna a tutta una serie di novità sul gioco, che arriverà nell’estate del 2020.

In un primissimo trailer mostrato sul palco, i fan hanno potuto dare uno sguardo a Cahal, un lupo mannaro che ha vissuto in esilio per molti anni ma che si trova a dover tornare dalla sua tribù, ora in pericolo. Endron, estrattore di petrolio sussidiario della multinazionale Pentex, sta installando un estrattore che distruggerà la foresta proprio attorno ad un importante santuario. A volte lupo, a volte uomo, Cahal si trasformerà in un lupo mannaro una volta che la rabbia lo consumerà.

A seguito della presentazione del trailer, Patch ha dato ulteriori dettagli sulle principali caratteristiche del gioco. Come grande fan del gioco originale, gli è venuto del tutto naturale condurre il progetto all’interno di Cyanide. Il videogioco pone l’accento su diversi argomenti importanti, come la distruzione delle risorse naturali da parte dell’uomo e delle sue macchine. La Rabbia, elemento centrale della storia, sarà molto importante. I giocatori dovranno imparare a controllarla in modo da ottenerne il massimo vantaggio.

Werewolf: The Apocalypse - Earthblood È il primo adattamento in salsa action-RPG del famoso gioco di ruolo. Diventa Cahal, un lupo mannaro emarginato, obbligato a ritornare nel suo clan, in grande pericolo, e padroneggiare la sua devastante rabbia repressa per punire tutti quelli che inquinano, distruggono, corrompono la nostra Madre Terra, Gaïa. Nel suo sanguinoso cammino di redenzione, Cahal giocherà un ruolo fondamentale nella Grande Guerra del Garou contro la Pentex, una potente società intenta in attività che stanno danneggiando gli equilibri naturali.
 

Werewolf : The Apocalypse – Earthblood sarà disponibile per PS4, Xbox One e PC nel 2020.

Vuoi segnalarci un errore? Scrivici qui!